Chi siamo

Non so nemmeno cosa dovrei scrivere di preciso in questa sezione. Mi dirai, l’ho creata io stesso mentre mettevo in piedi questo pseudo blog, quindi dovrei quantomeno prendermi la briga di scriverci qualcosa.
Partiamo col dire che in realtà non c’è nessun “noi”, almeno per il momento. Mi chiamo Ferdinando, sono nato e vivo a Genova. Mi sono diplomato ad un tradizionale liceo scientifico e attualmente sto studiando filosofia all’università della mia città. Benché il mio ambito di studi non sia incentrato su questo, sono appassionato di cinema e animazione da almeno otto anni. Ho avuto modo di studiare la materia a livello accademico per uno degli esami a libera scelta della mia facoltà, e sto tutt’ora approfondendo in maniera autonoma l’argomento con tutto il materiale che riesco a procurarmi. Per quanto riguarda l’animazione nello specifico, sono “forte” di un buon bagaglio culturale accumulato negli anni(idem per il cinema). Non sono un massimo esperto, anzi non sono proprio nessuno, ma credo di essere nella posizione adatta per poterti offrire qualche utile consiglio e approfondire  tematiche relative al mondo di riferimento che, per pigrizia o disinteresse, potrebbero esserti ancora oscure.

In questo blog porterò principalmente recensioni, approfondimenti e discussioni su film, serie tv, film d’animazione e serie tv animate, ma non mancheranno articoli di carattere teorico-storico, focus su autori, registi del caso, o qualsiasi altra cosa mi venga in mente. Talvolta potrei parlare anche di letteratura e fumetto. Il mio obiettivo principale è quasi quello di fornirmi un pretesto per approfondire in maniera più completa tutti gli argomenti che intendo trattare e, in secondo luogo, tentare di far conoscere ai più tutta quella serie di opere di “nicchia”(termine a me molto antipatico), le quali spesso purtroppo non hanno l’attenzione che si meriterebbero.

Dedico qualche riga per rispondere alle tipiche domande che solitamente vengono fuori quando si trattano questi argomenti:

1) Qual è il tuo film preferito?
Molto difficile. La risposta potrebbe variare a seconda del periodo in cui mi viene posta la domanda, ma per il momento mi sento di scegliere “Vertigo” ( film del 1958 diretto da Alfred Hitchcock)

2) Qual è il tuo film d’animazione preferito?
Su questo posso sinceramente fornire una risposta più stabile e convinta della precedente. Direi “Ghost in the Shell” (film d’animazione giapponese del 1995 diretto da Mamoru Oshii)

3) Qual è il tuo anime preferito?
Non posso sceglierne soltanto uno. Il fatidico primo posto è eternamente conteso da “Cowboy Bebop” (serie anime diretta da Shin’ichirō Watanabe) e “Texhnolyze”  (serie anime diretta da Hiroshi Hamazaki, scritta da Chiaki Konaka, e prodotta da Yasuyuki Ueda, con character design di Yoshitoshi ABe). Diciamo un eterna lotta tra cuore e ragione. Li amo entrambi con la medesima intensità ma per motivi diversi.

4) Qual è la tua serie TV preferita?
Facile a questo giro, direi “Twin Peaks” (serie televisiva ideata da David Lynch)

5) Qual è il tuo libro preferito?
La domanda è molto complessa. Bisognerebbe fare i dovuti distinguo quantomeno tra narrativa e saggistica prima di tutto. Per semplificare, limitiamoci a dare il nome del mio romanzo preferito ovvero “1984” (George Orwell)